La ricerca ha trovato 24 risultati

da Giacomo
martedì 18 febbraio 2020, 16:09
Forum: Bacheca Studenti (Massimo Gobbino) - Istituzioni di Analisi Matematica
Argomento: O piccolo, interpretazione geometrica
Risposte: 2
Visite : 62

Re: O piccolo, interpretazione geometrica

http://users.libero.it/prof.lazzarini/geometria_sulla_sfera/fig120.gif Guarda per esempio questa immagine. Puoi vedere che vicino al punto 0, la funzione si confonde molto bene con una parabola, quella data dal suo polinomio di taylor di ordine 2. Questa parabola approssima bene la funzione vicino ...
da Giacomo
martedì 18 febbraio 2020, 15:58
Forum: Bacheca Studenti (Massimo Gobbino) - Istituzioni di Analisi Matematica
Argomento: O piccolo, interpretazione geometrica
Risposte: 2
Visite : 62

Re: O piccolo, interpretazione geometrica

Provo a rispondere. Il polinomio di Taylor di ordine 1 approssima la funzione con la sua retta tangente in un punto. Matematicamente significa che la differenza tra la funzione e la retta tangente diventa piccola a piacere a patto di calcolarla in un punto abbastanza vicino a quello scelto per lo sv...
da Giacomo
venerdì 7 febbraio 2020, 14:08
Forum: Altri esercizi
Argomento: Trasformata di Laplace
Risposte: 0
Visite : 79

Trasformata di Laplace

Buongiorno a tutti, Vorrei porre una domanda su un argomento molto ricorrente nelle applicazioni, la trasformata di Laplace. Qual è la teoria che sta alla base di questa operazione matematica? Vorrei sapere come si inquadra in un contesto teorico abbastanza generale, al di là della mera definizione ...
da Giacomo
mercoledì 17 luglio 2019, 22:09
Forum: Calcolo Differenziale in più variabili
Argomento: Formula di Taylor rivisitata
Risposte: 0
Visite : 450

Formula di Taylor rivisitata

Buonasera a tutti! Avrei una domanda sulla formula di Taylor e in particolare vorrei capire fino a che punto si può estendere. Più precisamente: Siano V e W due spazi vettoriali normati. Si consideri la successione di spazi normati definita per ricorrenza: {L}^0 (V,W) = W {L}^{n+1} (V,W) = lo spazio...
da Giacomo
mercoledì 3 luglio 2019, 13:01
Forum: Altri esercizi
Argomento: Analisi, numeri complessi e teorema spettrale
Risposte: 2
Visite : 819

Re: Analisi, numeri complessi e teorema spettrale

Grazie infinite per tutte le spiegazioni :D
Tutto questo rientra secondo me anche in tutto il discorso, che pure condivido, di definire le funzioni con le equazioni funzionali e non "con i cannoni" o di lasciare la misura di Riemann ad analisi 2. Grazie ancora :)
da Giacomo
mercoledì 26 giugno 2019, 22:02
Forum: Altri esercizi
Argomento: Analisi, numeri complessi e teorema spettrale
Risposte: 2
Visite : 819

Analisi, numeri complessi e teorema spettrale

"L' analisi finisce il giorno che compare il primo numero complesso" M. Gobbino Buonasera, Ho aperto questa discussione con questa citazione perché vorrei capire qualcosa di più su questa affermazione, in particolare sulla filosofia che ci sta dietro. Penso che sia molto interessante quest...
da Giacomo
martedì 11 dicembre 2018, 14:13
Forum: Calcolo integrale in più variabili
Argomento: Integrali superficiali
Risposte: 3
Visite : 891

Re: Integrali superficiali

Intanto, la ringrazio per la disponibilità. Ma Non è possibile trovare delle ipotesi per le parametrizzazioni in modo che si abbia l' invarianza dell' integrale superficiale? Voglio dire, se l' integrale superficiale può ( almeno potenzialmente ) dipendere dalla parametrizzazione, anche quando uno f...
da Giacomo
martedì 11 dicembre 2018, 11:49
Forum: Calcolo integrale in più variabili
Argomento: Integrali superficiali
Risposte: 3
Visite : 891

Integrali superficiali

Buongiorno a tutti, Vorrei fare, se possibile, una domanda circa la definizione di integrale superficiale. Siano \Omega_1 e \Omega_2 due insiemi aperti contenuti in \mathbb{R}^n , sia m \geq n, \Omega_3 \subseteq \mathbb{R}^m e siano \psi_1 : \Omega_1 \rightarrow \Omega_3 e \psi_2 : \Omega_2 \righta...
da Giacomo
venerdì 1 dicembre 2017, 21:51
Forum: Calcolo integrale in più variabili
Argomento: stima dall' alto di un integrale vettoriale
Risposte: 0
Visite : 1388

stima dall' alto di un integrale vettoriale

Buonasera a tutti, voglio provare a dare una generalizzazione della stima di un integrale vettoriale. Sia X un insieme. Sia V uno spazio vettoriale normato di dimensione finita e sia V^* il suo spazio duale. Sia F_{XV} l' insieme delle funzioni da X in V e F_{XR} l' insieme delle funzioni da X in R ...
da Giacomo
domenica 1 gennaio 2017, 15:30
Forum: Serie
Argomento: Analiticità del reciproco
Risposte: 1
Visite : 1385

Analiticità del reciproco

Buongiorno a tutti,

Se io ho una funzione analitica in ( [math] ; [math] ) che non si annulla mai, il reciproco è ben definito;
Il reciproco è anche lui analitico?
se si,come si dimostra?
Grazie mille in anticipo!!!
da Giacomo
venerdì 21 ottobre 2016, 16:29
Forum: Preliminari
Argomento: Definizione di funzione composta con definizione di funzione "rigorosa"
Risposte: 5
Visite : 2657

Re: Definizione di funzione composta con definizione di funzione "rigorosa"

Un pò in ritardo ma dovrei aver sistemato gli errori, come indicato dal professore
da Giacomo
venerdì 30 settembre 2016, 10:20
Forum: Preliminari
Argomento: Definizione di logaritmo
Risposte: 5
Visite : 2395

Re: Definizione di logaritmo

è corretta questa dimostrazione? - Sia a \in \mathbb{R} \wedge a > 1; sia q \in \mathbb{Q} ; \forall \epsilon > 0 \exists \delta >0 tc. | a^{q} - 1 | < \delta \rightarrow |q| < \epsilon ; Caso q = \frac{m}{n} ; con n \in \mathbb{N} , n > 0 e m \in \mathbb{N} ; in questo caso | a^{q} - 1 | < \delta \...
da Giacomo
mercoledì 28 settembre 2016, 15:10
Forum: Preliminari
Argomento: Definizione di funzione composta con definizione di funzione "rigorosa"
Risposte: 5
Visite : 2657

Re: Definizione di funzione composta con definizione di funzione "rigorosa"

Siano A, B, C tre insiemi non vuoti; sia F \subseteq A \times B tc. F è una funzione. sia G \subseteq B \times C tc. G è una funzione. dove la proposizione "è una funzione" significa tutto quello scritto al punto 2 , riadattando i nomi. considero ora il seguente insieme: H= { (a,c) \in A \...
da Giacomo
mercoledì 28 settembre 2016, 14:10
Forum: Preliminari
Argomento: Definizione di logaritmo
Risposte: 5
Visite : 2395

Re: Definizione di logaritmo

Esatto credo che basti dimostrare questo: sia a \in R e a>0 e sia \delta >0 si consideri la seguente disuguaglianza: | \sqrt[n]{a} - 1 | \leq \delta le soluzioni (in N ) di questa disequazione sono del tipo n\geq n_{\delta} ? se si, per" \delta che tende a 0", n_{\delta} tende a + \infty ?...
da Giacomo
martedì 27 settembre 2016, 22:35
Forum: Preliminari
Argomento: Definizione di logaritmo
Risposte: 5
Visite : 2395

Re: Definizione di logaritmo

ho imposto come condizione la continuità quindi dovrebbe esisterne una sola, come ha detto lei. Per condizioni necessarie sono poi arrivato a definirla in un denso, "quell' insieme A ". Esattamente come l' esponenziale, che si arriva a definire sul denso dei razionali. Adesso però l' insie...

Vai alla ricerca avanzata