Pagina 1 di 1

Serie ostica

Inviato: lunedì 10 settembre 2012, 22:54
da Noisemaker
Gentile professore, non so se ho usato troppa disinvoltua nel risolvere questa serie ..

\displaystyle\sum_{n=1}^\infty\,\,\left[\frac{n!}{e^{n^2}}+(-1)^n\left(1-\sin\beta\right) ^{\frac{n^2}{n+1}}\right],\qquad \beta\in\mathbb{R}


Osserviamo che la serie la possiamo spezzare in due:

\displaystyle\sum_{n=1}^\infty\,\, \frac{n!}{e^{n^2}}+\sum_{n=1}^\infty\,\,(-1)^n\left(1-\sin\beta\right) ^{\frac{n^2}{n+1}}

studiamo ora le due serie separatamente, per poi cercare di concludere utilizzando la linearità:

la prima serie è evidentemente a termini positivi; allora applicando il criterio della radice si ha:

\displaystyle\sum_{n=1}^\infty\,\,\frac{n!}{e^{n^2}} &\stackrel{Sqrt}{\Longrightarrow}\lim_{n \to +\infty}\sqrt[n]{\frac{n!}{e^{n^2}}}=\lim_{n \to +\infty} {\frac{\sqrt[n]n!}{e^{n }}}   =0<l<1\to\text{converge}

la prima serie risulta dunque convergente per il criterio dela radice.

La seconda serie: è evidentemente a segni alterni; consideriamo allora il valore assoluto del termine generale, e otteniamo:

\displaystyle\left|(-1)^n\left(1-\sin\beta\right) ^{\frac{n^2}{n+1}}\right|=\left(1-\sin\beta\right) ^{\frac{n^2}{n+1}}\sim \left(1-\sin\beta\right) ^{n}

la seconda serie dunque si comporta asintoticamente come una serie geometrica di ragione 1-\sin\beta, che sappiamo essere convergente quando |1-\sin\beta|<1; osservando che

|1-\sin\beta|<1 \Leftrightarrow-1<1-\sin\beta<1\Leftrightarrow-2< -\sin\beta<0\Leftrightarrow 0<  \sin\beta<2

\Leftrightarrow\begin{cases} \sin\beta<2, & \forall\beta \\ \sin\beta>0, & 0<\beta<\pi+ k\pi, k\in\mathbb{Z}
\end{cases},

dunque la seconda serie risulta

\left(1-\sin\beta\right) ^{n} =\begin{cases}\mbox {se}\,\,\,0<\beta<\pi+ k\pi,   \mbox{assolutamente convergente} \\ \mbox{se}\,\,\,\pi<\beta<2\pi+ k\pi,  \mbox{assolutamente divergente} 
\end{cases}

nel caso in cui la serie risulta assolutamente divergente, per vedere se c è convergenza semplice possiamo osservare che 1-\sin\beta>0, \forall\beta, allora posto 1-\sin\beta=\lambda, considerando il limite delle somme parziali della serie si ha:


\displaystyle\lim_{n \to +\infty}\sum_{k=1}^n\,\,(-1)^k\left(\lambda\right) ^{k} \displaystyle=\lim_{n \to +\infty}-\lambda+\lambda^2-\lambda^3+\lambda^4+....-\lambda^{2n-1}+\lambda^{2n}

\displaystyle=\lim_{n \to +\infty}\left( \lambda^2 +\lambda^4+... +\lambda^{2n}\right)-\left( \lambda+\lambda^3 +... +\lambda^{2n-1}\right)

\displaystyle=\lim_{n \to +\infty}\lambda^2\left( 1 +\lambda^2+\lambda^4+... +\lambda^{2n}\right)- \lambda\left(1+\lambda^2+\lambda^4 +... +\lambda^{2n }\right)

\displaystyle=\lim_{n \to +\infty}\left(1+\lambda^2+\lambda^4 +... +\lambda^{2n }\right)\left(\lambda^2-\lambda\right)

=\displaystyle\lim_{n \to +\infty}\frac{\left(\lambda^2\right)^{n+1}-1}{\lambda^2+1}\left(\lambda^2-\lambda\right)

\displaystyle\sim\lim_{n \to +\infty} \left(\lambda^2\right)^{n+1}\sim\lim_{n \to +\infty}  \lambda^ {2n} \displaystyle=\begin{cases} 0&\text{se}\,\,\,0<\lambda<1,\\  +\infty&\text{se}\,\,\, \lambda>1,
\end{cases}

e dunque la serie converge semplicemente per 0<\lambda<1, cioè per 0<\beta<\pi+ k\pi;

Concludendo si ha:

\displaystyle\sum_{n=1}^\infty\,\,\left[\frac{n!}{e^{n^2}}+(-1)^n\left(1-\sin\beta\right) ^{\frac{n^2}{n+1}}\right]=\displaystyle\begin{cases} \text{se}\,\,\,0<\beta<\pi+ k\pi, & \mbox{ semplicemente convergente} \\ \box{se}\,\,\,\pi<\beta<2\pi+ k\pi, & \mbox{  divergente} 
\end{cases}

Re: Serie ostica

Inviato: mercoledì 17 ottobre 2012, 15:17
da Massimo Gobbino
La sostanza praticamente c'è, anche se vorrei veder giustificato il limite con \sqrt[n]{n!} diviso per e^n.

La forma lascia parecchio a desiderare, e la notazione usata per gli intervalli con i k\pi non ha molto senso ... Non capisco poi la necessità di ripetere parte della teoria sulle serie geometriche, rifacendo sostanzialmente la dimostrazione con le somme parziali.

Re: Serie ostica

Inviato: domenica 3 febbraio 2013, 14:41
da parodimarco
Ho provato a fare questa serie e ho "alcuni" problemi...

1) come si fa a dimostrare il limite di \sqrt[n]{n!}  / e^n

2) si puo fare con Leibnitz e dire il criterio vale per \beta\in (0+2k\pi ; \pi+2k\pi)\    k \in \mathbb{Z} quindi la serie converge;
mentre per \beta\in (\pi+2k\pi ; 2\pi+2k\pi)\    k \in \mathbb{Z} non soddisfa la condizione necessaria quindi non converge?
3)Come mai non vengono considerati i casi in cui \sin \beta =0 ?

4)come fai a dimostrare che per \sin \beta <0 la serie diverge?

Scusate solo che non sono molto ferrato in argomento :( :(

Re: Serie ostica

Inviato: venerdì 8 febbraio 2013, 10:11
da Noisemaker
per dimostrare che
\displaystyle \lim_{n\to+\infty}\frac{\sqrt[n]{n!}}{e^n}=0

si può procedere cosi:

\displaystyle \lim_{n\to+\infty}\frac{\sqrt[n]{n!}}{e^n}=  \lim_{n\to+\infty}\frac{ (n!)^{\frac{1}{n}}}{e^n} = \lim_{n\to+\infty}\frac{ e^{\frac{1}{n}\ln(n!)}}{e^n} = \lim_{n\to+\infty}e^{\frac{1}{n}\ln(n!) -n}

considerando il limite

\displaystyle   \lim_{n\to+\infty} \frac{1}{n}\ln(n!) -n=  \lim_{n\to+\infty} \frac{1}{n}\left(n\ln n-n+o\left(\frac{1}{n}\right)\right) -n =\displaystyle  \lim_{n\to+\infty}  \ln n-1 -n+o\left(\frac{1}{n}\right) =\displaystyle   \lim_{n\to+\infty} n\left( \frac{\ln n}{n}-\frac{1}{n} -1\right)+o\left(\frac{1}{n}\right)=-\infty \to e^{-\infty}=0

Re: Serie ostica

Inviato: venerdì 8 febbraio 2013, 14:37
da parodimarco
Grazie!

Re: Serie ostica

Inviato: venerdì 8 febbraio 2013, 15:13
da Massimo Gobbino
Detto altrimenti ...

\dfrac{\sqrt[n]{n!}}{e^n}=\dfrac{\sqrt[n]{n!}}{n}\cdot\dfrac{n}{e^n}

Ora il primo è sostanzialmente un limite notevole (si fa con il criterio rapporto -> radice e viene 1/e), il secondo è banale ...