Funzione arcotangente

Discussione di esercizi sul Precorso e le parti preliminari del programma
Messaggio
Autore
Fether
Utente in crescita
Utente in crescita
Messaggi: 11
Iscritto il: venerdì 14 gennaio 2011, 16:56

Funzione arcotangente

#1 Messaggioda Fether » venerdì 14 gennaio 2011, 17:01

Salve a tutti, qualcuno potrebbe darmi qualche informazione generale sull'arctg? Cioè, so che è l'inverso della tangente, ma come faccio a calcolarne i valori senza l'ausilio di una calcolatrice? Grazie in anticipo, spero di aver inserito questo topic nella sezione adatta :)

Avatar utente
E.V.
Affezionato frequentatore
Affezionato frequentatore
Messaggi: 34
Iscritto il: mercoledì 3 novembre 2010, 11:49
Contatta:

#2 Messaggioda E.V. » venerdì 14 gennaio 2011, 18:17

seguendo il corso di mat0 si è detto che l'arctg non è l'inversa della tg,MA è l'inversa della tg RISTRETTA!!!
dunque arctg:R->(-π/2,π/2),questo perchè tg:(-π/2,π/2)->R è INIETTIVA E SURGETTIVA!! per quanto riguarda il calcolo non saprei bene come spiegartelo
E.&.V.

Fether
Utente in crescita
Utente in crescita
Messaggi: 11
Iscritto il: venerdì 14 gennaio 2011, 16:56

#3 Messaggioda Fether » venerdì 14 gennaio 2011, 18:31

Si su questo ci sono! Comunque persiste il problema dei vari risultati, non esite una tabella tipo per le altre funzioni?

Avatar utente
CoTareg
Affezionato frequentatore
Affezionato frequentatore
Messaggi: 74
Iscritto il: domenica 14 novembre 2010, 18:21

#4 Messaggioda CoTareg » venerdì 14 gennaio 2011, 21:25

Non so di tabelle, ma per avere valori approssimati abbastanza bene è possibile usare la formula di Taylor con resto di Lagrange.

Peppe1000
Utente in crescita
Utente in crescita
Messaggi: 16
Iscritto il: domenica 7 novembre 2010, 15:52

#5 Messaggioda Peppe1000 » giovedì 20 gennaio 2011, 22:13

concordo con l'amico mio su taylor-lagrange......ma quello bisogna saperlo fare............se si tratta di valori notevoli puoi "leggere la tabellina della tangente al contrario"
ora prendi con le pinze queste parole......nel senso che -
arctan 1 = pigreca quarti
arctan rad3 = pigreca terzi
etc.............
in pratica ricordati l'arcotangente come l'angolo la cui tangente è il valore dato...........e se non sono valori notevoli la lasci così


Torna a “Preliminari”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite