inf - sup - max - min

Analisi più avanzata, altra matematica, altre materie ...
Messaggio
Autore
Avatar utente
selly
Affezionato frequentatore
Affezionato frequentatore
Messaggi: 69
Iscritto il: lunedì 21 dicembre 2009, 10:44
Località: Marina di Carrara
Contatta:

#16 Messaggioda selly » venerdì 22 gennaio 2010, 18:32

Dato che sono BANALI invece che dire che sono banali perkè nn me li fai vedere almeno ne capisco la banalita????

Avatar utente
m.moscadelli
Affezionato frequentatore
Affezionato frequentatore
Messaggi: 65
Iscritto il: venerdì 4 dicembre 2009, 22:00

#17 Messaggioda m.moscadelli » venerdì 22 gennaio 2010, 18:38

n^3-8n+1<=0
scrivi x per comodità
limiti a + e - inf...derivata ecc...f(0)=1...
a questo punto cerchi solo la parte negativa del grafico e ricordati che cerchi i numeri naturali
Chi ha paura muore ogni giorno, chi non ha paura muore una volta sola.

Falcone - Borsellino

Avatar utente
selly
Affezionato frequentatore
Affezionato frequentatore
Messaggi: 69
Iscritto il: lunedì 21 dicembre 2009, 10:44
Località: Marina di Carrara
Contatta:

#18 Messaggioda selly » venerdì 22 gennaio 2010, 18:47

i limiti mi vengono a +in=+inf e a-inf =-inf
la derivata l'ho fatta ma poi cosa devo fare???
quindi se sn solo num naturali i meno nn li prendo??

p.s ..il 7???

Avatar utente
m.moscadelli
Affezionato frequentatore
Affezionato frequentatore
Messaggi: 65
Iscritto il: venerdì 4 dicembre 2009, 22:00

#19 Messaggioda m.moscadelli » venerdì 22 gennaio 2010, 18:55

no devi solo guardare il 1° quadrante per intendersi...in questo caso cerchi le x (positive) per il quale la funzione è negativa...ma devi approssimare perchè appunto cerchi le n in N.

il 7 tanto sai che il seno è tra -1 ed 1...quindi non importa disegnarlo...in più cerchi le x...che ti sono gentilmente date dall'esercizio :lol:

ps: qst è un buon tracciatore di grafici
http://www.mathe-fa.de/it#anchor
Chi ha paura muore ogni giorno, chi non ha paura muore una volta sola.



Falcone - Borsellino

Avatar utente
selly
Affezionato frequentatore
Affezionato frequentatore
Messaggi: 69
Iscritto il: lunedì 21 dicembre 2009, 10:44
Località: Marina di Carrara
Contatta:

#20 Messaggioda selly » venerdì 22 gennaio 2010, 18:58

non dovevo guardare la parte negativa??

i limiti mi vengono a +inf=+inf e a-inf =-inf
la derivata l'ho fatta ma poi cosa devo fare???

Avatar utente
m.moscadelli
Affezionato frequentatore
Affezionato frequentatore
Messaggi: 65
Iscritto il: venerdì 4 dicembre 2009, 22:00

#21 Messaggioda m.moscadelli » venerdì 22 gennaio 2010, 19:04

la parte negativa "del grafico" ma cerchi le x in N. (ricordati di approssimare perchè non vengono valori interi)
insomma dove ti si annullano le derivate (approssimando) trovi i valori di min.
Chi ha paura muore ogni giorno, chi non ha paura muore una volta sola.



Falcone - Borsellino

Avatar utente
selly
Affezionato frequentatore
Affezionato frequentatore
Messaggi: 69
Iscritto il: lunedì 21 dicembre 2009, 10:44
Località: Marina di Carrara
Contatta:

#22 Messaggioda selly » venerdì 22 gennaio 2010, 19:12

no , nn riesce a tornarmi...i risultati sono 1, 1, 2, 2...ma nn sò da dove vengono fuori se potessi essere più preciso.....grazie

il 9 mi viene


il 10 ummm....come devo fare'?? quando c'è n nn mi tornano !

Avatar utente
m.moscadelli
Affezionato frequentatore
Affezionato frequentatore
Messaggi: 65
Iscritto il: venerdì 4 dicembre 2009, 22:00

#23 Messaggioda m.moscadelli » venerdì 22 gennaio 2010, 19:18

il 10 non mi riesce :oops: comunque per il 7 posso provare a spiegartelo brutalmente...
l'inf (e quindi il min) è il + piccolo valore per il quale la disuguaglianza è verificata...il sup (e quindi il max) è il massimo valore per il quale la disuguaglianza è verificata...sotto e sopra quei due valori la disuguaglianza non è verificata
Chi ha paura muore ogni giorno, chi non ha paura muore una volta sola.



Falcone - Borsellino

Avatar utente
selly
Affezionato frequentatore
Affezionato frequentatore
Messaggi: 69
Iscritto il: lunedì 21 dicembre 2009, 10:44
Località: Marina di Carrara
Contatta:

#24 Messaggioda selly » venerdì 22 gennaio 2010, 19:19

selly ha scritto:no , nn riesce a tornarmi...i risultati sono 1, 1, 2, 2...ma nn sò da dove vengono fuori se potessi essere più preciso.....grazie

il 9 mi viene


il 10 ummm....come devo fare'?? quando c'è n nn mi tornano !

non capisco cosa cambia tra|x-pi| e|n-pi|....
è un problema che si trascina perkè anke in |7n-27|nn sò come fare

Avatar utente
selly
Affezionato frequentatore
Affezionato frequentatore
Messaggi: 69
Iscritto il: lunedì 21 dicembre 2009, 10:44
Località: Marina di Carrara
Contatta:

#25 Messaggioda selly » venerdì 22 gennaio 2010, 19:20

m.moscadelli ha scritto:il 10 non mi riesce :oops: comunque per il 7 posso provare a spiegartelo brutalmente...
l'inf (e quindi il min) è il + piccolo valore per il quale la disuguaglianza è verificata...il sup (e quindi il max) è il massimo valore per il quale la disuguaglianza è verificata...sotto e sopra quei due valori la disuguaglianza non è verificata

qst mi è chiaro..ma nn mi è chiaro come trovare qst valori...ripeto, da dove vengono fuori 1 e 2???

Avatar utente
m.moscadelli
Affezionato frequentatore
Affezionato frequentatore
Messaggi: 65
Iscritto il: venerdì 4 dicembre 2009, 22:00

#26 Messaggioda m.moscadelli » venerdì 22 gennaio 2010, 19:26

sarebbero i due valori per i quali f(n)=n^3+1 è minore di f(n)=8n.
cioè i punti di intersezione anche volendolo dire tra le due funzioni studiate separatamente.
Chi ha paura muore ogni giorno, chi non ha paura muore una volta sola.



Falcone - Borsellino

Avatar utente
selly
Affezionato frequentatore
Affezionato frequentatore
Messaggi: 69
Iscritto il: lunedì 21 dicembre 2009, 10:44
Località: Marina di Carrara
Contatta:

#27 Messaggioda selly » venerdì 22 gennaio 2010, 19:30

m.moscadelli ha scritto:sarebbero i due valori per i quali f(n)=n^3+1 è minore di f(n)=8n.
cioè i punti di intersezione anche volendolo dire tra le due funzioni studiate separatamente.

qst l'ho capito!! mi sembra di parlare arabo ...ripeto come li calcolo questi valori....??????????...

Avatar utente
selly
Affezionato frequentatore
Affezionato frequentatore
Messaggi: 69
Iscritto il: lunedì 21 dicembre 2009, 10:44
Località: Marina di Carrara
Contatta:

#28 Messaggioda selly » venerdì 22 gennaio 2010, 19:34

selly ha scritto:
m.moscadelli ha scritto:sarebbero i due valori per i quali f(n)=n^3+1 è minore di f(n)=8n.
cioè i punti di intersezione anche volendolo dire tra le due funzioni studiate separatamente.

qst l'ho capito!! mi sembra di parlare arabo ...ripeto come li calcolo questi valori....??????????...

anche perchè nel generatore di grafici inserendole separatamente i punti di intersezione trovati nn sono 1 e 2....guarda..

Avatar utente
m.moscadelli
Affezionato frequentatore
Affezionato frequentatore
Messaggi: 65
Iscritto il: venerdì 4 dicembre 2009, 22:00

#29 Messaggioda m.moscadelli » venerdì 22 gennaio 2010, 19:34

non li puoi calcolare con precisione...dovresti risolvere in R l'equazione ma viene robaccia che approssimata torna 1 e 2
Chi ha paura muore ogni giorno, chi non ha paura muore una volta sola.



Falcone - Borsellino

Avatar utente
selly
Affezionato frequentatore
Affezionato frequentatore
Messaggi: 69
Iscritto il: lunedì 21 dicembre 2009, 10:44
Località: Marina di Carrara
Contatta:

#30 Messaggioda selly » venerdì 22 gennaio 2010, 19:34

m.moscadelli ha scritto:non li puoi calcolare con precisione...dovresti risolvere in R l'equazione ma viene robaccia che approssimata torna 1 e 2

mi potresti far vedere qst robaccia???


Torna a “Altri esercizi”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite