Problema della lattina

Topic aperti durante l'anno accademico 2004/2005, non più attivi
Messaggio
Autore
Avatar utente
Massimo Gobbino
Amministratore del Sito
Amministratore del Sito
Messaggi: 1883
Età: 50
Iscritto il: lunedì 29 novembre 2004, 20:00
Località: Pisa
Contatta:

Problema della lattina

#1 Messaggioda Massimo Gobbino » sabato 11 dicembre 2004, 11:40

Inserisco anch'io un problema, impegnativo ma non difficilissimo. Ricchi premi per chi riesce a risolverlo :P.

Si prenda una lattina cilindrica con raggio base r ed altezza h. All'inizio la lattina è piena e la base superiore è completamente aperta. Ora iniziamo ad inclinare la lattina, versando il contenuto finché la superficie libera del liquido passa esattamente per il centro della base inferiore. Determinare la percentuale del contenuto che è ancora presente nella lattina.

Avatar utente
The Boss
Affezionato frequentatore
Affezionato frequentatore
Messaggi: 27
Iscritto il: lunedì 13 dicembre 2004, 14:21
Contatta:

#2 Messaggioda The Boss » lunedì 13 dicembre 2004, 14:26

Data la sezione probabilmente si dovrà fare con qualche integrale più o meno complesso, ma della serie "tutti in cucina a provare con un bicchiere" sarà mica 1/3? :roll:

Avatar utente
paf
Nuovo utente
Nuovo utente
Messaggi: 2
Iscritto il: mercoledì 8 dicembre 2004, 20:42
Località: Andrano

Sarà così? Mah, chi lo sa!

#3 Messaggioda paf » martedì 14 dicembre 2004, 17:02

Io ho provato così: innanzi tutto si calcola il volume della lattina piena (pi greco volte area di base per altezza), poi si considera la figura solida formata dall'acqua quando la lattina è nella posizione finale. Ho pensato che si tratta di un semi-cono con asse coincidente con una generatrice. La sezione della figura è una semicirconferenza di raggio decrescente con l'altezza. Impostando un integrale triplo per sezioni ho trovato che il volume residuo è 1/6 dell'originale, ovviamente sperando che il ragionamento e i calcoli siano corretti!
Ma se è giusto che ho vinto? :lol:

Avatar utente
Massimo Gobbino
Amministratore del Sito
Amministratore del Sito
Messaggi: 1883
Età: 50
Iscritto il: lunedì 29 novembre 2004, 20:00
Località: Pisa
Contatta:

#4 Messaggioda Massimo Gobbino » martedì 14 dicembre 2004, 19:51

Prima di parlare dei ricchi premi, occorrerebbe che la tua soluzione fosse condivisa anche da altri utenti. Per il momento abbiamo una risposta 1/3 e una risposta 1/6. Che dicono gli altri?

Avatar utente
The Boss
Affezionato frequentatore
Affezionato frequentatore
Messaggi: 27
Iscritto il: lunedì 13 dicembre 2004, 14:21
Contatta:

#5 Messaggioda The Boss » mercoledì 15 dicembre 2004, 0:38

più che altro non ci sono penalità per chi tira una risposta sbagliata vero? ^_^

Avatar utente
Massimo Gobbino
Amministratore del Sito
Amministratore del Sito
Messaggi: 1883
Età: 50
Iscritto il: lunedì 29 novembre 2004, 20:00
Località: Pisa
Contatta:

#6 Messaggioda Massimo Gobbino » mercoledì 15 dicembre 2004, 11:30

Ovviamente non ce ne sono. Comunque non serve tanto sparare delle risposte, quanto fornire delle motivazioni in grado di convincere gli altri.

Avatar utente
jbjf
Nuovo utente
Nuovo utente
Messaggi: 2
Iscritto il: sabato 11 dicembre 2004, 22:51

#7 Messaggioda jbjf » mercoledì 15 dicembre 2004, 13:38

Il volume della lattina piena è: pigreco * r^2 * h.
Il volume della lattina inclinata si ottiene notando semplicemente che è uguale alla metà del volume di un cono di raggio r ed altezza h,
Volume cono : (pigreco * r^2 * h) /3.
Volume metà cono: (pigreco * r^2 * h) /6.
Quindi il rapporto tra il volume iniziale e quello finale è 1/6, in percentuale circa il 16,67 %.

Avatar utente
Massimo Gobbino
Amministratore del Sito
Amministratore del Sito
Messaggi: 1883
Età: 50
Iscritto il: lunedì 29 novembre 2004, 20:00
Località: Pisa
Contatta:

#8 Messaggioda Massimo Gobbino » giovedì 16 dicembre 2004, 11:37

Se qualcuno è convinto della soluzione di jbjf si faccia avanti apertamente. Se qualcuno non è convinto spieghi perché. L'importante è non rimanere indifferenti.

alex
Affezionato frequentatore
Affezionato frequentatore
Messaggi: 26
Iscritto il: giovedì 9 dicembre 2004, 16:24

#9 Messaggioda alex » giovedì 16 dicembre 2004, 14:25

jbjf ha scritto:Il volume della lattina piena è: pigreco * r^2 * h.
Il volume della lattina inclinata si ottiene notando semplicemente che è uguale alla metà del volume di un cono di raggio r ed altezza h,
Volume cono : (pigreco * r^2 * h) /3.
Volume metà cono: (pigreco * r^2 * h) /6.
Quindi il rapporto tra il volume iniziale e quello finale è 1/6, in percentuale circa il 16,67 %.


boh! ci provero'
Ultima modifica di alex il mercoledì 22 dicembre 2004, 21:13, modificato 1 volta in totale.

Avatar utente
The Boss
Affezionato frequentatore
Affezionato frequentatore
Messaggi: 27
Iscritto il: lunedì 13 dicembre 2004, 14:21
Contatta:

#10 Messaggioda The Boss » giovedì 16 dicembre 2004, 18:40

jbjf ha scritto:Il volume della lattina inclinata si ottiene notando semplicemente che è uguale alla metà del volume di un cono di raggio r ed altezza h,


è questo secondo me il passaggio più oscuro....siamo sicuri che sia vero?

Avatar utente
jbjf
Nuovo utente
Nuovo utente
Messaggi: 2
Iscritto il: sabato 11 dicembre 2004, 22:51

#11 Messaggioda jbjf » giovedì 16 dicembre 2004, 21:51

Il passaggio è sicuramente illogico fisicamente anche se può sembrare giusto matematicamente, come può una superfice di un liquido essere curva come lo è quella del cono ?
Immaginiamo di guardare la lattina inclinata di fronte, noi vediamo solamente un piano che si restringe procedendo verso l'uscita della lattina.
La soluzione quindi non è banale come poteva sembrare in un primo momento, d'altra parte se tutti i problemi si potessero risolvere con formule da seconda media inferiore gli integrali tripli per cosa sarebbero stati inventati ?

Il lipschitziano
Nuovo utente
Nuovo utente
Messaggi: 4
Iscritto il: sabato 18 dicembre 2004, 15:36
Località: Viareggio

#12 Messaggioda Il lipschitziano » sabato 18 dicembre 2004, 16:03

The Boss ha scritto:
jbjf ha scritto:Il volume della lattina inclinata si ottiene notando semplicemente che è uguale alla metà del volume di un cono di raggio r ed altezza h,


è questo secondo me il passaggio più oscuro....siamo sicuri che sia vero?


Anche secondo me non è molto chiaro... secondo me il volume "vuoto" della lattina è 1/2 del volume totale - 1/2 del volume del cono di raggio r ed altezza h.

Avatar utente
The Boss
Affezionato frequentatore
Affezionato frequentatore
Messaggi: 27
Iscritto il: lunedì 13 dicembre 2004, 14:21
Contatta:

#13 Messaggioda The Boss » domenica 19 dicembre 2004, 0:59

Giusto per questo ho pensato di fare la prova, anche se è un metodo palesemente scorretto ^^

pesce d'Arno
Ottimo risolutore
Ottimo risolutore
Messaggi: 3
Iscritto il: domenica 19 dicembre 2004, 18:35

#14 Messaggioda pesce d'Arno » mercoledì 22 dicembre 2004, 15:20

Ho provato a risolvere il problema con un metodo puramente analitico:
ho posto il cilindro con il centro della base inferiore nell'origine degli assi cartesiani (appoggiato sul piano xy), dopodichè ho trovato il piano formato dalla superficie del liquido (z=(l/r)x). A questo punto ho risolto l'integrale triplo "per colonne", integrando (in coordinate polari) in dxdy sulla metà del cerchio di base, e su dz tra z=0 e z=(l/r)x. Il rapporto tra il volume ottenuto e quello iniziale è 2/(3*pigreco), corrispondente al 21,22% circa.
"Fatti non foste a viver come bruti..."

Avatar utente
andrea84
Utente in crescita
Utente in crescita
Messaggi: 13
Iscritto il: lunedì 13 dicembre 2004, 23:17
Località: pisa

#15 Messaggioda andrea84 » mercoledì 22 dicembre 2004, 18:30

pesce d'Arno ha scritto:Ho provato a risolvere il problema con un metodo puramente analitico:
ho posto il cilindro con il centro della base inferiore nell'origine degli assi cartesiani (appoggiato sul piano xy), dopodichè ho trovato il piano formato dalla superficie del liquido (z=(l/r)x). A questo punto ho risolto l'integrale triplo "per colonne", integrando (in coordinate polari) in dxdy sulla metà del cerchio di base, e su dz tra z=0 e z=(l/r)x. Il rapporto tra il volume ottenuto e quello iniziale è 2/(3*pigreco), corrispondente al 21,22% circa.


condordo pienamente con te pesce d'Arno :D :D :D


Torna a “Archivio A.A. 2004/2005”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite