Limite esponenziale

Limiti di successioni e funzioni, formula di Taylor
Messaggio
Autore
Folkloristico
Utente in crescita
Utente in crescita
Messaggi: 9
Iscritto il: giovedì 23 ottobre 2008, 16:54

Limite esponenziale

#1 Messaggioda Folkloristico » giovedì 23 ottobre 2008, 16:59

Ciao a tutti.. ho un problema con questo limite col quale non riesco a venirne a capo:

lim (cosx)^(1/senx)
x->o


Ho provato con il metodo 'base strana elevata ad esponente strano, trosfarmare e^' ma non riesco ad arrivare al risultato giusto..

Lethal Dosage_88
Affezionato frequentatore
Affezionato frequentatore
Messaggi: 35
Iscritto il: domenica 23 dicembre 2007, 21:55

#2 Messaggioda Lethal Dosage_88 » venerdì 24 ottobre 2008, 18:32

Avete fatto gli "sviluppini" o meglio ancora gli sviluppi di taylor completi??

Roberto_dirienzo
Utente in crescita
Utente in crescita
Messaggi: 11
Iscritto il: martedì 30 settembre 2008, 22:08
Contatta:

#3 Messaggioda Roberto_dirienzo » venerdì 24 ottobre 2008, 18:55

se fai e^log(cosx)^1/senx poi fai il limite log(cosx)^1/senx
x tende 0

e trasformi quello in (x/senx)[log (cosx-1)+1/(cosx-1)][(cosx-1)/x](x)

se fai i limiti notevoli...questo tende a 0 quindi lim e^0=1


Io invece chiedo è giusto fare taylor in questo modo:
facendo cosx= 1+o(x) visto che non esce una forma indeterminata...

Lethal Dosage_88
Affezionato frequentatore
Affezionato frequentatore
Messaggi: 35
Iscritto il: domenica 23 dicembre 2007, 21:55

#4 Messaggioda Lethal Dosage_88 » venerdì 24 ottobre 2008, 23:14

Non è corretto perchè lo "sviluppino" di cosx è
1-X^2/2+o(x)
fatto con gli sviluppi il limite (levo brutalmente gli o(x) per semplicità di scrittura..VOI NON LO FATE!!) viene:

e^log(1-x^2/2)^1/x ..mi focalizzo sull'exp.. l

log(1-x^2/2)/x ..da cui tramite "trucco contabile" ottengo..

log(1-x^2/2)*-x/2/-x^2/2

in cui la parte in grassetto è un limite notevole e il termine restante va a 0..e^0 fa 1...

Andrea89
Utente in crescita
Utente in crescita
Messaggi: 9
Iscritto il: lunedì 9 marzo 2009, 20:26

#5 Messaggioda Andrea89 » martedì 26 gennaio 2010, 21:08

uhmmm...non sarebbe piu' semplice così?
sen(x)=x
cos(x)=1

quindi verrebbe: 1^(1/x)
ora quando x->0 si ha che 1/x->oo quindi
1^1/x=1 :wink: :wink:

______________________________________

Aggiungiamo vita ai giorni non giorni alla vita
RLM

Avatar utente
Massimo Gobbino
Amministratore del Sito
Amministratore del Sito
Messaggi: 1960
Età: 50
Iscritto il: lunedì 29 novembre 2004, 20:00
Località: Pisa
Contatta:

#6 Messaggioda Massimo Gobbino » mercoledì 27 gennaio 2010, 10:20

Andrea89 ha scritto:uhmmm...non sarebbe piu' semplice così?

:?: :shock: :shock: :shock: :?: :!:

Avatar utente
selly
Affezionato frequentatore
Affezionato frequentatore
Messaggi: 69
Iscritto il: lunedì 21 dicembre 2009, 10:44
Località: Marina di Carrara
Contatta:

#7 Messaggioda selly » mercoledì 27 gennaio 2010, 11:13

il cos in 0 vale1, il sin in 0 vale 0...dunque rimarrebbe 1^(1/0)...però lo zero non è ne 0+ ne 0-, e nn si può dire che quello sia 1^(+00)o1^(-00)...però 1 a qualsiasi cosa sia elevato da 1, quindi a regola il lim dovrebbe dare 1...no?????

Avatar utente
Tavaguet
Affezionato frequentatore
Affezionato frequentatore
Messaggi: 32
Iscritto il: giovedì 16 ottobre 2008, 19:23
Località: Brigidinilandia

#8 Messaggioda Tavaguet » mercoledì 27 gennaio 2010, 12:37

selly ha scritto:però 1 a qualsiasi cosa sia elevato da 1, quindi a regola il lim dovrebbe dare 1...no?????


quello non è 1, bensì tende a 1, quindi è una forma indeterminata.

base ed esponente strano...

Avatar utente
logaritmo
Utente in crescita
Utente in crescita
Messaggi: 12
Iscritto il: venerdì 16 ottobre 2009, 20:42
Località: Pisa

#9 Messaggioda logaritmo » mercoledì 27 gennaio 2010, 14:31

Ti verrebbe :
e^[log(cos x)]/sin x per x->0.
ora studi l'esponente: è della forma [0/0] quindi puoi applicare Hopital.
Ti viene:
e^[-sinx/cosx]/cosx=
e^(-sinx/cosx)(1/cosx)=
limite notevole del seno=
e^(-sinx/x)(x/cosx)(1/cosx)=
per x->0=
e^0=1 :!:
log


Torna a “Limiti”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite