Chiarimento su o piccolo

Calcolo differenziale e studio di funzioni in una variabile
Messaggio
Autore
maimoneg
Utente in crescita
Utente in crescita
Messaggi: 11
Iscritto il: mercoledì 16 agosto 2017, 9:03

Chiarimento su o piccolo

#1 Messaggioda maimoneg » giovedì 14 settembre 2017, 18:16

Chiari.mo Prof Gobbino

Sebbene molto semplice, a volte nelle lezioni capita di incepparmi.
Nella lezione AM1_17_L029, alla fine viene sviluppato con Mc Laurin il sin(5x).

Tenendo presente che se si decide di fermarsi a n=4, si scrive:

sin(5x) = 5x - (5x)^3/3! + o(x^4)

Ciò è lecito sia perché il seno è funzione pari sia perché se si proseguisse con il termine successivo, contenendo questo una x^5, sarebbe preda di o(x^4).
Però viene fatto intendere che va benissimo anche o(x^24) anche per x alla 4,9999 ma non o(x^25).
Ma 4,9999 non verrebbe ingoiato da o(x^4)?
Non riesco ad uscire da questo pensiero, perché?
Non sarebbe anche corretto nel caso di scelta n=5 di
prendere anche il termine successivo e terminare con un o(x^5)?
In parole più semplici o piccolo è minore stretto di n scelto oppure no?
Ringrazio anticipatamente per la risposta, e mi scuso se nell'intento di capire perfettamente magari pecco di pignoleria.
Giuseppe Maimone
Ultima modifica di maimoneg il venerdì 15 settembre 2017, 20:55, modificato 1 volta in totale.

albertoandrenucci_
Utente in crescita
Utente in crescita
Messaggi: 9
Iscritto il: sabato 5 agosto 2017, 12:12

Re: Chiarimento su o piccolo

#2 Messaggioda albertoandrenucci_ » venerdì 15 settembre 2017, 20:46

Chiariamo innanzitutto che la funzione che stiamo cercando di sviluppare è [math] e non [math].
Per ottenere lo sviluppo della funzione in questione, ci basta porre [math] e poi sviluppare, elementarmente, [math].

Notiamo che [math] e di conseguenza, ritornando alla variabile di partenza, otteniamo [math].

Notiamo però che al posto di [math] potremmo anche mettere [math] proprio perché, se continuiamo lo sviluppo, otteniamo che il termine successivo sarebbe [math].


P.S: Credo che l'argomento vada in Calcolo differenziale in una variabile.

[EDIT by Massimo Gobbino] Ho spostato l'argomento
Ultima modifica di albertoandrenucci_ il venerdì 15 settembre 2017, 21:02, modificato 4 volte in totale.

maimoneg
Utente in crescita
Utente in crescita
Messaggi: 11
Iscritto il: mercoledì 16 agosto 2017, 9:03

Re: Chiarimento su o piccolo

#3 Messaggioda maimoneg » venerdì 15 settembre 2017, 20:52

Nella lezione citata si trattava del sin(5x) e non del sin(x^5)
Altra cosa, nello sviluppo del seno i segni sono alterni e non tutti positivi.
Inoltre nello sviluppo che mi hai inviato se si trattava di x^5 ci sarebbe stato un x^15 e non un x^10.
Ti prego di lasciare rispondere ai delegati a farlo.
Un caro saluto.
Ultima modifica di maimoneg il venerdì 15 settembre 2017, 21:02, modificato 1 volta in totale.

albertoandrenucci_
Utente in crescita
Utente in crescita
Messaggi: 9
Iscritto il: sabato 5 agosto 2017, 12:12

Re: Chiarimento su o piccolo

#4 Messaggioda albertoandrenucci_ » venerdì 15 settembre 2017, 21:01

Chiaramente il + al posto del - è un errore di battitura. Inoltre, ho provato a ricontrollare la lezione ma boh, sarò diventato cieco ma io non vedo lo sviluppo di [math] :oops:

Edit: Giusto per precisare, il forum è nato per scambiare opinioni tra utenti e confrontarsi. Chiunque è libero di rispondere alla tua domanda e cercare di chiarire i tuoi dubbi. Non sarò esaustivo come il professore, ma sicuramente nel mio piccolo posso provare a contribuire alla tua comprensione. Non esiste nessun "delegato" alla risposta :)

Avatar utente
GIMUSI
Cultore della matematica di base
Cultore della matematica di base
Messaggi: 1082
Iscritto il: giovedì 28 aprile 2011, 0:30

Re: Chiarimento su o piccolo

#5 Messaggioda GIMUSI » venerdì 15 settembre 2017, 21:38

anche io nella lezione in questione non ho trovato l'esercizio con sin(5x) :?:

frequentando il forum da diversi anni, posso confermare che non c'è alcun delegato a rispondere alle domande postate qui, anzi per stessa indicazione del creatore è incoraggiato lo scambio di opinioni e suggerimenti tra tutti i frequentatori (studenti e non) avendo come primo obiettivo quello di essere possibilmente di aiuto reciproco:

Utilizzo del Forum
GIMUSI

Avatar utente
Massimo Gobbino
Amministratore del Sito
Amministratore del Sito
Messaggi: 1790
Età: 49
Iscritto il: lunedì 29 novembre 2004, 20:00
Località: Pisa
Contatta:

Re: Chiarimento su o piccolo

#6 Messaggioda Massimo Gobbino » sabato 16 settembre 2017, 8:41

albertoandrenucci_ ha scritto:Giusto per precisare, il forum è nato per scambiare opinioni tra utenti e confrontarsi. Chiunque è libero di rispondere alla tua domanda e cercare di chiarire i tuoi dubbi. Non sarò esaustivo come il professore, ma sicuramente nel mio piccolo posso provare a contribuire alla tua comprensione. Non esiste nessun "delegato" alla risposta :)


Confermo pienamente questa indicazione: non c'è nessun delegato alla risposta. Tutti sono caldamente invitati a rispondere alle domande degli utenti. Io di norma intervengo solo quando vedo che il punto è particolarmente delicato, o che qualche osservazione interessante non è ancora stata fatta. Ne approfitto per ringraziare Alberto e GIMUSI per i preziosi contributi su questo Forum.

maimoneg
Utente in crescita
Utente in crescita
Messaggi: 11
Iscritto il: mercoledì 16 agosto 2017, 9:03

Re: Chiarimento su o piccolo

#7 Messaggioda maimoneg » domenica 17 settembre 2017, 12:28

Grazie Professore.


Torna a “Calcolo Differenziale in una variabile”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti