Domanda sulla costante di Poincarè degli intervalli

Spazi di Banach, spazi di Hilbert, spazi di Sobolev, problemi variazionali, problemi di evoluzione
Messaggio
Autore
gino
Utente in crescita
Utente in crescita
Messaggi: 17
Iscritto il: giovedì 7 febbraio 2019, 16:56

Domanda sulla costante di Poincarè degli intervalli

#1 Messaggioda gino » lunedì 18 febbraio 2019, 21:15

Mi stavo chiedendo se la costande di Poincarè per gli intervalli è data semplicemente da [math].
Mi sembra che si possa dedurre direttamente dal fatto che [math] ed è "quadratica" sulla lunghezza dell'intervallo, infatti il riscalamento da [math] con [math] è iniettivo e suriettivo, inoltre [math] e [math]. Quindi se [math] allora [math]. Sbaglio qualcosa?

Avatar utente
Massimo Gobbino
Amministratore del Sito
Amministratore del Sito
Messaggi: 2204
Età: 51
Iscritto il: lunedì 29 novembre 2004, 19:00
Località: Pisa
Contatta:

Re: Domanda sulla costante di Poincarè degli intervalli

#2 Messaggioda Massimo Gobbino » martedì 19 febbraio 2019, 9:11

gino ha scritto:Mi stavo chiedendo se la costande di Poincarè per gli intervalli è data semplicemente da [math].

Certamente, e la cosa vale molto più in generale, e in particolare in tutte le dimensioni e per tutte le disuguaglianze alla Sobolev-Poincaré-Wirtinger "pure", cioè in cui ci sono ordini di derivazione "uniformi" al rhs ed al lhs (ad esempio solo funzione al lhs e solo derivate prime al rhs). In questo caso infatti sia il lhs sia il rhs scalano bene per omotetia, e di conseguenza le costanti in due aperti omotetici sono collegare da una potenza opportuna del fattore di riscalamento. Quando gli esponenti sono quelli "giusti" delle immersioni, la costante è pure invariante per omotetia, visto che lhs e rhs riscalano allo stesso modo.

Le cose sono diverse nel caso delle disuguaglianze "impure", come quelle in cui si controlla la norma [math] di una funzione in termini della full-norm in [math]. In questo caso, infatti, i diversi termini del rhs riscalano diversamente.

gino
Utente in crescita
Utente in crescita
Messaggi: 17
Iscritto il: giovedì 7 febbraio 2019, 16:56

Re: Domanda sulla costante di Poincarè degli intervalli

#3 Messaggioda gino » giovedì 21 febbraio 2019, 17:22

Giusto! grazie! :D


Torna a “Istituzioni di Analisi Matematica”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite