limite per (x0,y0)---->(+inf,+inf)

Calcolo differenziale, limiti, massimi e minimi, studio locale e globale per funzioni di più variabili
Messaggio
Autore
Matteo
Nuovo utente
Nuovo utente
Messaggi: 4
Iscritto il: mercoledì 21 gennaio 2009, 11:56

limite per (x0,y0)---->(+inf,+inf)

#1 Messaggioda Matteo » giovedì 5 febbraio 2009, 20:00

salve a tutti
nel mio studiare e sperimentare attravberso gli esercizi volevo sapere se per risolvere i limiti a due variabili per (x0,y0)---->(+inf,+inf) è possibile ricorrere alla gerarchia degli infiniti?

esempio

Lim (x+y)/(x^2+y^2)=0
(x0,y0)---->(+inf,+inf)

il limite è uguale a zero perchè il denominatore è un infinito di ordine superione..........è giusto il mio ragionamento?

grazie a chi mi risponderà :D

Avatar utente
Massimo Gobbino
Amministratore del Sito
Amministratore del Sito
Messaggi: 1782
Età: 49
Iscritto il: lunedì 29 novembre 2004, 20:00
Località: Pisa
Contatta:

Re: limite per (x0,y0)---->(+inf,+inf)

#2 Messaggioda Massimo Gobbino » martedì 10 febbraio 2009, 11:18

Matteo ha scritto:(x0,y0)---->(+inf,+inf)

Intanto già questa notazione ha poco senso. Per i limiti in più variabili le cose si complicano parecchio. L'esempio che hai fatto è sostanzialmente corretto, ma altri esempi simili, trattati allo stesso modo, porterebbero a risultati sbagliati.
Per farti un'idea migliore ti consiglio di guardare qualcuna delle videolezioni di Analisi II 2006/07 (più o meno sono quelle dalla 16 alla 20), dove i limiti all'infinito per funzioni di due variabili sono trattati ragionevolmente.

Matteo
Nuovo utente
Nuovo utente
Messaggi: 4
Iscritto il: mercoledì 21 gennaio 2009, 11:56

#3 Messaggioda Matteo » lunedì 16 febbraio 2009, 11:42

grazie mille professore :D


Torna a “Calcolo Differenziale in più variabili”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite